giovedì 13 ottobre 2016

Come cucire un cuore: tutorial fotografico.

Bentrovati.
Oggi mi  cimenterò con un tutorial fotografico.
Impareremo come si cuce un cuore.
Sicuramente in rete ce ne saranno tantissimi, ma, una mia carissima amica, Vania, ( ciao tesoro ), mi ha chiesto di insegnarle come si fà ed eccomi qui, a mettere il mio sapere a servizio degli altri.
Roba di poco conto, ma per chi è appena agli inizi è utile conoscere dei piccoli e non tanto poi scontati accorgimenti, per dare al cuore la forma, appunto, di un cuore.
Ricordo che  i miei primi esperimenti erano un tantino imbarazzanti, 
con bozzi e figure sbilenche, ma con l'esercizio si migliora.


Per prima cosa vediamo un pò cosa ci serve:

  • una dima, o sagoma (come volete chiamarla) a forma di cuore
  • stoffa
  • ago
  • filo
  • macchina da cucire
  • imbottitura,
  • nastrini per decorazione
  • fettuccia
  • colla a caldo

Prendiamo dunque la nostra dima a forma di cuore, potete stamparla dal pc o disegnarla a mano.


Prendiamo poi due pezzi di  tessuto grande poco più della nostra dima e posizioniamoli con il dritto del tessuto contro il dritto dell'altro pezzo, nel modo indicato in foto.
 (la fantasia deve andare all'interno).

prendiamo la nostra dima e poggiamola sopra i tessuti tenendola ferma con degli spilli.


Adesso andremo a cucire, con la macchina da cucire, partendo dalla freccia in basso facendo tutto il giro intorno al cuore e fermandoci in corrispondenza dell'altra freccia, lasciando dunque uno spazio aperto.
Non cucite sulla carta, ma proprio vicino vicino, mantenete più possibile la vicinanza alla dima, ma senza sovrapporvi nella cucitura ad essa.



Il segmento compreso tra i due trattini rimarrà dunque senza cucitura, per permetterci di girare il tessuto al dritto.
Si potrebbe iniziare da qualunque parte a cucire, specialmente viene spontaneo iniziare dal centro del cuore, invece per esperienza vi dico che è più facile lasciare lo spazio per risvoltare proprio nel punto che vi ho indicato, perchè è un punto rettilineo, e sarà più semplice poi dare dei piccoli punti nascosti senza lasciare bozze.

Prima di procedere nel girare il tessuto facciamo un taglietto in corrispondenza del centro del cuore, facendo attenzione a non intaccare la cucitura.
Questo è un passaggio molto importante perchè al dritto poi la cucitura non" tirerà" proprio al centro.
Io per essere sicura che il tessuto scorri più armoniosamente faccio dei piccoli taglietti su tutta la parte concava del cuore.


A questo punto, dalla parte che abbiamo lasciata aperta, possiamo girare il tessuto al dritto, aiutandoci con un bastoncino con una punta arrotondata,nelle parti più strette, facendo attenzione a non bucare il tessuto.


Ora con la nostra bella imbottitura iniziamo a riempire il nostro cuore, fino a farlo diventare bello cicciotto.
Anche in questo caso, possiamo aiutarci con il bastoncino con la punta tonda.
Io utilizzo i bastoncini cinesi quelli che regalano al ristorante per intenderci, e mi trovo benissimo.


 E siamo arrivati alla parte più difficile, chiudere la parte rimasta aperta, ovvero dare i punti nascosti al nostro cuore.
Non dovete cucire in verticale, cioè facendo passare l'ago dalla stoffa del davanti a quella del retro, come fareste per rammendare un buco, ma in orizzontale come vedete in questa foto sotto, prima sul davanti un piccolo punto, poi ripetete sul dietro un altro piccolo punto, una volta tirato il filo questo sparirà all'interno della cucitura.
Spero di essere stata abbastanza chiara, altrimenti urge un video sul Punto Nascosto.
Dopo aver completato la vostra cucitura su tutta la parte aperta, avete finito il vostro cuore.



Però possiamo decorarlo e metterci un laccetto nel caso voleste appenderlo.
Vediamo come:
Prendete un pò di fettuccia ( io ho tagliato una maglietta in jersey che non mi serviva, una strisciolina, la tirate un pò e otterrete una fettuccia come questa in foto), altrimenti va benissimo anche un pò di nastrino, e la cucite al centro del cuore


poi, visto che in questo modo sarebbe visibile la giuntura, prepariamo con i nostri nastrini in tinta, due bei fiocchetti, che applicheremo al centro del cuore con un pochino di colla a caldo.
( se non avete la colla a caldo potete sempre dare dei piccoli punti di cucito al di sotto dei nastrini per fissarli al cuore, con il filo della stessa tonalità del nastro.)



A questo punto il nostro cuore è completato.
Ed ora possiamo sbizzarrirci a fare tantissimi cuoricini di tutte le dimensioni, semplicemente ingrandendo o rimpicciolendo la forma della dima.


Ed ora voglio vedere i vostri cuori.
Che ne dite di postarli qui?


Posta un commento